Chirurgia Ortopedica: Convegno di Area Vasta Romagna su Spalla, Anca e Ginocchio

L’evento si è svolto presso la Sala Riunioni multimediale della Casa di Cura ed ha visto la partecipazione di oltre 60 professionisti

I tre distretti sono stati oggetto di specifici moduli di approfondimento nei lavori del Convegno dal titolo “Approccio integrato per il recupero funzionale” che si è svolto a Villa Maria sabato 13 ottobre 2018.

L’evento, organizzato da Villa Maria e dalla Cooperativa Arcade, si è svolto presso la Sala Riunioni multimediale della Casa di Cura ed ha visto la partecipazione di oltre 60 professionisti, tra medici di base e specialisti dell’Area Vasta Romagna. Il moderatore dell’incontro è stato il Dott. Daniele Sarti (Specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa) a cui si sono affiancati gli interventi tecnici del Dott. Roberto Manopulo (Specialista in Cardiologia e Medicina Interna) che a Villa Maria segue i pazienti nella fase pre e post operatoria, dell’I.P. Miriam Di Cesare sulla prevenzione delle infezioni nel sito chirurgico e dell’I.P. Valentina Montemaggi per trattare il delicato tema della gestione del dolore post-operatorio.

 

I temi
Per il 1° modulo relativo alla Spalla gli argomenti trattati sono stati quelli inerenti la patologia della cuffia trattata in artroscopia, protesi classica e protesi inversa, lussazioni e instabilità. Con il 2° modulo si è poi passati a parlare di Anca mettendo a confronto le varie tecniche operatorie (approcci tradizionali e via anteriore) e il delicato tema delle revisioni di protesi. Infine con il 3° modulo ci si è occupati dell’articolazione del Ginocchio per capire come è possibile oggi affrontare la ricostruzione legamentosa, effettuare suture meniscali, installare protesi mono-compartimentali e totali e le revisioni relative al primo impianto. Trasversalmente ai tre moduli è stato affrontato il tema degli approcci “intermedi” volti a rinviare gli interventi di protesica: infiltrazioni eco-guidate in alta definizione, artroscopie d’anca e medicina rigenerativa con utilizzo di grasso addominale ricco di cellule staminali.

 

In conclusione
Quello che è emerso dal Convegno è la consapevolezza di avere raggiunto a Villa Maria una qualità molto elevata degli interventi chirurgici soprattutto grazie a materiali e metodiche innovative e all’aggiornamento continuo, non solo dei chirurghi, ma anche di tutti gli operatori che in modo diverso partecipano alla buona riuscita dell’intervento: medico fisiatra e fisioterapisti, medico internista e tutta la componente infermieristica che si occupa di applicare i protocolli previsti per la gestione del dolore post operatorio, della profilassi antibiotica e della prevenzione delle infezioni del sito chirurgico. I livelli di professionalità devono essere molto elevati e indispensabili perché ogni persona ha necessità differenti e quindi le prestazioni devono essere attentamente valutate e personalizzate.

 

TEMA: Ortopedia

Chirurgia Ortopedica: Convegno di Area Vasta Romagna su Spalla, Anca e Ginocchio

Notizie e informazioni

Se desidera maggiori informazioni riguardo ad un esame o un attività dell'Ospedale Villa Maria di Rimini non esiti a contattarci.

Vuoi rimanere aggiornato sulle iniziative di Villa Maria? Iscriviti alla newsletter.